Frequenze Monitor:
145.575 MHz FM
14.300 MHz USB

APRS Monitor:
144.800 MHz FM

Ripetitore RU3 - IR8UDE:
430.075 MHz FM
shift: +1600 KHz - Tono: 71.9 Hz

Apertura Sede:
Martedì e Giovedì
19.45 - 21.30
Sabato, Domenica e Festivi*
9.30 - 11.30 / 16.00 - 18.30

*Orario provvisorio

Sono previste anche aperture
di mattina, a cura del Presidente.
Pertanto preghiamo quanti vogliano
recarsi in sede, di contattarlo in radio
o telefonicamente. Grazie.

IBAN
IT 65 S 01030 76271 000061529064
INTESTATO A:
A.R.I. NOCERA INFERIORE
--
Ogni altra apertura della Sede verrà
comunicata via mail ai Soci oppure
sul Gruppo Ufficiale di Facebook

WEBCAM Live!

Nocera Inferiore



Banner
Mercatino Ufficiale Online della Sezione ARI di Nocera Inferiore (ver. beta)
Notice

VOX PER RICEVITORE ESTERNO

Questo lavoro, che mi accingo a descrivere per gli OM autocostruttori, permette di accoppiare un RTX ad un ricevitore esterno, nel caso, tale RTX, non sia dotato, sul suo pannello posteriore, di un connettore apposito che preveda una commutazione per tale uso.
Infatti fa oltremodo comodo poter disporre di un ricevitore separato per molteplici usi operativi della stazione radiantistica.
Lo schedino di commutazione vox viene inserito nel box altoparlante insieme al suo circuito alimentatore.
Osservando le foto è possibile comprendere il procedimento costruttivo di tale accessorio.
Ognuno potrà, a proprio piacimento, montare i circuiti come meglio ritiene opportuno, non essendo assolutamente critiche le indicazioni di montaggio suggerite dal sottoscritto.
Sul frontale del box, in posizione comoda, vanno motati sia l’interruttore di rete, sia l’interruttore di inserimento della capacità di ritardo per le trasmissioni in banda laterale, sia il led spia.

CIRCUITO ELETTRICO
Il circuito è semplice e classico.
Il segnale RF viene raddrizzato e inviato alla base di un transistore ove è posizionato un trimmer di regolazione del segnale di ingresso.
Sul collettore è posto il relè di commutazione, sia di antenna, sia di MUTE del Ricevitore.
C 4 va inserito per la costante di tempo di rilascio relè in SSB.
Il tempo di rilascio relè può essere maggiormente ritardato aumentado la capacità di C 4.
Se il TX va in QRP, e per la bassa potenza di uscita il relè non viene eccitato, R 1 può essere diminuito di valore o anche cortocircuitato.
Il trimmer di regolazione ingresso da 10 K va tenuto per il massimo valore, e va ritoccato solo se la potenza di emissione è superiore ai 100-140 W.

COSTRUZIONE
La prima operazione deve ovviamente essere quella di fotocopiare il disegno del circuito stampato su acetato, in duplice copia, e, sovrapposti i due negativi, procedere alla realizzazione della piastrina su vetronite ramata presensibilizzata.
Poi si montano tutti i componenti indicati nello schema elettrico sul circuito stampato realizzato aiutandosi con le foto e con il disegno di disposizione componenti.
Il circuitino stampato di alimentazione evidenzia solo le piazzole per il collegamenta della filatura servendo esso di solo supporto per il trasformatorino da 12 V in uscita.
Si provvede alfine al montaggio del tutto nel contenitore altoparlante.
Sul retro di tale contenitore si dovrà praticare il foro per il connettore di antenna ove verrà avvitato anche un connettore a T per il congiungimento del cavetto coassiale proveniente dall’RTX con il cavo coassiale proveniente dall’antenna.
Dallo schedino del CS VOX partiranno verso l’esterno dal box altoparlante sia il cavetto coassiale provvisto di connettore che va al ricevitore, sia il cavetto bifilare del MUTE.
Dallo schedino del CS  ALIMENTAZIONE partirà verso l’esterno dal box altoparlante il cavetto di rete.
Il ritorno negativo del led va collegato alla resistenza di massa (2,2K non disegnata nello schema elettrico) ubicata al lato relè, indicato RLD sullo schemino di disposizione componenti.
Lo schema elettrico allegato indica tutti gli elementi necessari al montaggio che, del resto, è piuttosto semplice e intuitivo.
Le foto le ritengo sufficientemente esplicative per chi si agginge alla costruzione di questo accessorio.
La componentistica è poca ed economica:

COMPONENTI

RESISTENZE: DIODI:
1 K   ¼ W                            1N4007
4,7K ¼ W                            1N4148
10 K  Trimmer                     1N4148

CONDENSATORI: RELE’:
10 pF ceramico                    Due Vie  -  12 V
1 K ceramico
10 K ceramico                      TRANSISTORE:
100 K poliestere                   BD677 o equivalente
47 uF elettrolitico
100 uF elettrolitico               

Interruttore RETE + led
Interruttore SSB (per C 100 uF)
Trasformatore  230 V – 12 V   2VA    
Viti e Dadi da 3

Ritenemdomi a disposizione per eventuali chiarimenti, auguro buona realizzazione

 

 

CLICCA QUI PER SCARICARE L'ARTICOLO COMPLETO



 
Visitatori Totali
hit counter joomla
Rate this site
The DXZone.com

(with 10 = top)

Firma anche tu!