Frequenze Monitor:
145.575 MHz FM
14.300 MHz USB

APRS Monitor:
144.800 MHz FM

Ripetitore RU3 - IR8UDE:
430.075 MHz FM
shift: +1600 KHz - Tono: 71.9 Hz

Apertura Sede:
Martedì e Giovedì
19.45 - 21.30
Sabato, Domenica e Festivi*
9.30 - 11.30 / 16.00 - 18.30

*Orario provvisorio

Sono previste anche aperture
di mattina, a cura del Presidente.
Pertanto preghiamo quanti vogliano
recarsi in sede, di contattarlo in radio
o telefonicamente. Grazie.

IBAN
IT 65 S 01030 76271 000061529064
INTESTATO A:
A.R.I. NOCERA INFERIORE
--
Ogni altra apertura della Sede verrà
comunicata via mail ai Soci oppure
sul Gruppo Ufficiale di Facebook

WEBCAM Live!

Nocera Inferiore



Banner
Mercatino Ufficiale Online della Sezione ARI di Nocera Inferiore (ver. beta)
Notice

COMMUTATORE ECONOMICO HF – VHF - UHF

Tratto da: RADIO  KIT  ELETTRONICA Gennaio 2007 – pag. 38

La costruzione del commutatore che mi accingo a descrivere la suggerisco a quanti  OM autocostruttori non disdegnano le realizzazioni fatte con materiali “poveri”.
Tali commutatori li uso da diversi anni con ottimi risultati.
Le caratteristiche sono:
La estrema economicità
La estrema semplicità costruttiva
La robustezza d’uso (fino al KW di RF)
La utilizzazione dalle HF alle UHF con ROS 1:1
Nessuna perdita di inserzione, per le piccolissime potenze, nella commutazione

COMPONENTI

Scatolino TEKO in alluminio  (7,3 x 3,5 x 4,2 all’incirca)
N° 3 connettori da pannello (PL, N, BNC a scelta secondo le esigenze)
Deviatore o Commutatore unipolare a leva nuovo (tipo Feme serie S1S) o surplus.
Viteria da 3 mm. con dadi, o rivetti in alluminio, per i connettori da pannello con flangia.

COSTRUZIONE

Praticare n° 3 fori, perfettamente al centro delle pareti dello scatolino, come da illustrazione, per i connettori.
Tagliare una delle due pareti del coperchio dello scatolino, che verrà poi avvitato, a termine, per la chiusura.
Praticare quindi un foro, perfettamente in asse con il centro dei connettori, sul lato superiore del coperchio dello scatolino, ove verrà fissato il commutatore, e rivettare o avvitare tale parte del coperchio al corpo dello scatolino (osservare bene la foto)
I fori dovranno essere perfettamente in asse fra loro e i reofori dei connettori dovranno anche essi rispettare un asse con le linguette di ancoraggio, private delle rispettive viti, del commutatore, ove andranno saldati gli spezzoni di reofori in rame da 1,5 - 2 mm. per le relative connessioni (connettori – commutatore)
Le lamine a leva costituenti i contatti di commutazione sopportano 10 A a 250 V
Mi preme ribadire che tali collegamenti saldati di connessione fra connettori e commutatore devono rispettare una perfetta linea retta fra di loro, altrimenti non verranno rispettati i 50 ohm di impedenza, e quindi, se il ROS in HF è comunque ottimo, non lo sarà pertanto in UHF.
Con un poco di oculatezza il lavoro sarà perfetto e si avrà la possibilità di commutare o due apparati su una antenna o due antenne su un apparato.
Cordialità e buon lavoro a tutti



Marzo 2006                                        I8SKG    GIUSEPPE  BALLETTA

SCARICA L'ARTICOLO COMPLETO DI SCHEMI E FOTO

 
Visitatori Totali
hit counter joomla
Rate this site
The DXZone.com

(with 10 = top)

Firma anche tu!